EUROPA/LUCIO GIORDANO/PRIMA PAGINA

DISASTRO HOLLANDE.

DI LUCIO GIORDANO Quando venne eletto Presidente della Repubblica francese, esultammo: la destra di Nicolas Sarkozy era stata sconfitta. Ma, a distanza di due anni o poco più, possiamo tranquillamente dire che l’elezione di Francois Holland  è stata una delle più cocenti delusioni della politica internazionale. Già, perchè  il socialista Hollande non è ha indovinata una. Persevera negli errori.  E mesi fa,  nominando primo ministro Manuel Valls, si è capita una cosa: che il socialismo in Francia è morto. Come era … Continua a leggere

LUCIO GIORDANO/MONDO/PRIMA PAGINA

DEVASTANTE TERREMOTO IN CILE. ALLARME TSUNAMI

DI LUCIO GIORDANO All’ 1.46 ora italiana è stata registrata una violenta scossa di terremoto al largo della costa settentrionale del Cile : 8.3 della scala Richter. Epicentro a 2000 chilometri dalla capitale Santiago.  Scene di panico nelle cittadine adagiate sulla costa cilena. Gli abitanti dei centri balneari si stanno spostando in fretta nell’entroterra, per evitare il rischio Tsunami. … Continua a leggere

ALGANEWS COPYRIGHT/LUCIO GIORDANO/MONDO/PRIMA PAGINA

LA GRAN BRETAGNA IN MISERIA. LA DISUGUAGLIANZA SOCIALE LA STA FACENDO ESPLODERE.

DI LUCIO GIORDANO Se 5 famiglie in Gran Bretagna hanno un patrimonio maggiore di quello di 12,9 milioni di inglesi, vuol dire che qualcosa non quadra. Vuol dire che in Gran Bretagna, dove il welfare ormai è carta straccia, il mondo ha preso una piega aberrante. La lista delle famiglie stra- super -esageratamente ricche è riportata … Continua a leggere

LUCIO GIORDANO/MONDO/PRIMA PAGINA

BERNA. ADDIO ALL’IMMIGRAZIONE . MA SE CAMBIA IL SISTEMA BANCARIO, LA SVIZZERA CROLLA.

DI LUCIO GIORDANO Gli svizzeri hanno approvato un referendum ”contro l’immigrazione di massa”, ma i sì hanno raggiunto la maggioranza grazie a un risicato 0,5%. Ora è necessario ridiscutere tutti gli accordi con l’Europa. Questa la notizia, che creerà non pochi problemi nei rapporti tra la Svizzera e gli altri Paesi. Alessio  invece sarà contento. Parlo dell’ Alessio che incontrai poco meno … Continua a leggere